image1 image2 image3

Torna Spaghetti Unplugged

L’Open Mic rivelazione della scorsa stagione, diventato un punto di riferimento per tanti cantautori e musicisti della Capitale, riprende gli eventi settimanali con la partecipazione eccezionale di Riccardo Sinigallia per l’inaugurazione.

Cosa ci fanno nella stessa sera e sullo stesso palco di un locale romano un giovane esordiente di 17 anni che canta per la prima volta in pubblico le sue canzoni e un big che ha firmato brani cult degli anni ’90 e che continua ancora oggi ad essere uno degli artisti più apprezzati nella scena cantautorale italiana?La risposta è “Spaghetti Unplugged: il saloon romano della canzone”, evento che a partire dal 18 ottobre e per tutte le domeniche al Marmo – nuovo locale di punta del quartiere di San Lorenzo – darà occasione di visibilità e condivisione a tanti musicisti e cantautori, in un clima festoso e di scambio musicale.

A fare da padrino per la nuova stagione sarà Riccardo Sinigallia, autore e compositore tra i più talentuosi ed ispirati degli ultimi vent’anni (autore, tra l’altro, dell’intensa “A cuor leggero”, inserita nel film di Claudio Caligari Non essere cattivo”, candidato italiano agli Oscar) che regalerà al pubblico un breve set acustico. In questo modo segnerà una ideale continuità tra il salotto di Spaghetti Unplugged e un altro singnificativo cenacolo romano musicale del passato: il “Locale”, che Sinigallia stesso ha frequentato e vissuto insieme a grandi colleghi come Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Max Gazzè.

Come funziona la serata? Si tratta di un OPEN-MIC: chiunque può venire, mettersi in lista ed esibirsi liberamente con 2 canzoni: almeno una deve però essere originale! Infatti l’evento vuole diventare un’occasione concreta di promozione per la canzone italiana emergente, una sorta di “palestra” per tanti esordienti, cantautori, interpreti o autori, che così possono confrontarsi e farsi le ossa.

Tanti nomi già apprezzati nel panorama musicale romano sono passati nel salotto di Spaghetti Unplugged: i TheGiornalisti, i Kutso, Margherita Vicario, Francesco Forni e Ilaria Graziano, Tommaso di Giulio, Artù. Tra i promotori dell’iniziativa, inoltre, è da segnalare Gianmarco Dottori, cantautore romano noto al grande pubblico per varie apparizioni televisive e per la vittoria dell’ultima edizione del prestigioso concorso Musicultura.

Spaghetti Unplugged è presentato da PlumCake e da Dude e ha creato inoltre un interessante network di partner che contribuiscono al suo sviluppo: la rivista musicale Cheapsound, nonché Radio Kaos Italy che grazie alla sue trasmissioni Alt! e Fattore C trasmette l’evento in diretta streaming per tutta la durata dell’Open Mic. Inoltre Spaghetti Unplugged è realizzato in collaborazione con JAGO/ind e grazie al supporto tecnico dello studio di registrazione OFFICINE ZERO.

Altra caratteristica del format è che ogni sera, a tarda notte, gli spaghetti si materializzano: pasta per tutti!

 

Domenica 18 ottobre, Spaghetti Unplugged Open Mic, dalle 19.00, INGRESSO LIBERO (tessera annuale obbligatoria)

Marmo, Piazzale del Verano, 71

 

 

 

Follow US

  

2017  Fattore C   Associazione Fattore C 

Su questo sito utilizziamo cookie di partner selezionati per offrirti un’esperienza di navigazione sempre migliore. Chiudendo questo avviso presti il consenso all’uso di tutti i cookie.